Skip to main content

via Salaria 195, angolo v.le Liegi, 00198 Roma

Svolgo percorsi  psicoterapia individuale focalizzati sul disagio emergente e mirati alla sua gestione e risoluzione.
Il mio approccio terapeutico è di tipo sistemico integrato.
 
I percorsi di durata medio/ breve sono ritagliati sul caso specifico e prendono in esame oltre alle peculiarità personali tutto ciò che nei vari ambiti di vita della persona contribuisce a mantenere, sostenere, amplificare il disagio. 
Il lavoro terapeutico si articola in una fase di consulenza iniziale per l'inquadramento del caso, per stabilire gli obiettivi terapeutici in accordo con il paziente per poi passare alla fase successiva quella di un percorso ritagliato ad hoc sulle necessità della persona.
 
Lo strumento principale utilizzato è il dialogo unito alle tecniche e strategie terapeutiche proprie dell'approccio di riferimento.  Il percorso si incentra  su ciò sostiene, mantiene, amplifica il disagio e sulla mobilitazione/attivazione di risorse e potenzialità personali al fine di un ritrovato benessere personale e relazionale.
 
La psicoterapia individuale sistemica  è un approccio terapeutico di tipo medio- breve, efficace per disagi personali tra cui disturbi d'ansia - ansia generalizzata, fobie: situazionali come: claustrofobiaagorafobia, acrofobiaamaxofobia, aerofobia,  temporali, zoofobie -insetti, ragni, cani, ecc. oggetti coltelli, forbici, siringhe fobia sociale, attacchi di panico,disturbo ossessivo compulsivo DOC,  carenza di autostima disturbi di relazione/dipendenza affettiva, dipendenze senza sostanza (internet, videogiochi, shopping compulsivo, sport) disturbi depressivi

Propedeutica alla terapia è la fase di consulenza, solitamente due incontri, finalizzata all’accoglienza, alla conoscenza reciproca, alla raccolta dell’anamnesi e di ogni elemento utile (storia di vita e storia del sintomo) per inquadrare la problematica in atto e per fornire le prime indicazioni.

Un plus alla terapia, la tecnica immersiva VR
 
Quando opportuno abbino alla terapia col benestare del paziente la metodica innovativa della Virtual reality - VR ovvero realtà virtuale, una tecnica immersiva all'avanguardia, scientificamente fondata e promettente, un plus alla terapia che ne incrementa l'efficienza.
In particolare la utilizzo per il trattamento di alcuni disturbi, tra cui quelli d'ansia, come supporto alla psicoterapia tradizionale.
La realtà virtuale non è da non confondersi con la terapia online, è all'opposto una metodica che si utilizza esclusivamente in presenza in studio.