psicologoromalaura rinellaDott.ssa Laura Rinella  Psicologa Psicoterapeuta                                                  Iscr.Ordine Psicologi Lazio n. 6246
Via Rubicone, 27 Roma Nord Quartiere Trieste
cell.344 2956766 mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

attacchidipanicoAttacchi di panico, psicoterapia breve

Improvvisa e forte angoscia, sensazione di catastrofe imminente, paura di impazzire o  di morire  e marcati sintomi fisici sono avvertiti dalla persona in balia di un attacco di panico.

L'attacco di panico infatti insorge senza preavviso e getta la persona in uno stato di intensa paura, terrore non motivata da un reale pericolo.

Numerosi sintomi fisici lo caratterizzano: difficoltà nel respirare, formicolii, tremori, sudorazione intensa, tachicardia, dolori precordiali, sensazione di svenire, soffocare, nausea, confusione mentale distacco dal corpo.

 

In genere l'attacco di panico raggiunge la sua massima intensità in una decina di minuti per poi decrescere, lasciando la persona prostrata e con la paura che un altro attacco possa in futuro sopraggiungere all'improvviso senza alcuna avvisaglia.

Questo può generare la paura della paura e può portare all'instaurarsi di un circolo vizioso nel quale chi ha subito un primo attacco presta eccessiva attenzione ad ogni minimo segnale corporeo. In questo modo preoccupazioni, ansia, sintomi, si amplificano  e rinforzano a vicenda, andando a poi a costituire il  terreno fertile per i prossimi attacchi. Il loro ripetersi nel tempo caratterizza il disturbo di panico.

Non di rado accade che la persona tenda poi ad evitare luoghi e situazioni nei quali l'attacco di panico si è verificato per la paura che si possa ripresentare o anche  di fare una pessima figura, generando una vera e propria fobia - agorafobia, arrivando a inficiare la qualità di vita della persona per via delle ricadute anche consistenti sulla sua quotidianità.

L'evitamento, infatti, porta poi a un rafforzarsi delle paure e al consolidarsi del disagio mentre il

                         IL DISTURBO DI PANICO SI PUO' E SI DEVE CURARE

La psicoterapia mirata sul disagio, come la psicoterapia sistemica consente di  gestire l'ansia e spezzare il circolo vizioso del panico anche in tempi brevi 

BIBILIOGRAFIA:  Autori Vari . Manuale clinico di terapia familiare -Processi relazionali e psicopatologia -  Franco Angeli -Nardone, Paura panico fobie, Ponte alle Grazie

Email

psicologo

           Dott. Laura Rinella Psicologa Psicoterapeuta

                     Via Rubicone, 27 - quartiere Trieste - 00198 ROMA

            Cell. 344 2956766

           Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.