psicologoromalaura rinellaDott.ssa Laura Rinella  Psicologa Psicoterapeuta                                                  Iscr.Ordine Psicologi Lazio n. 6246
Via Rubicone, 27 Roma Nord Quartiere Trieste
cell.344 2956766 mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Genitori -Come rapportarsi con un figlio adolescente

Parte quinta

Come gestire le richieste dell'adolescente

Prima o poi ti chiederà lo scooter piuttosto che la macchinina, di andare in discoteca, di fare molto tardi sera. La valutazione delle sue richieste naturalmente è frutto delle singole situazioni nelle quali entrano in gioco davvero molte variabili tra le quali l’età del nostro ragazzo, i nostri valori, gli obiettivi educativi,  cosa il permettere o il negare comporterebbe in termini di conseguenze.

Preliminarmente un occhio a noi stessi, ai nostri valori e convinzioni sarebbe davvero opportuno. Non tappiamogli la bocca all’istante anche se la sua richiesta fosse inaccettabile. Ascoltare non significa condividere e acconsentire, ma saper gestire la comunicazione, dare una possibilità al dialogo per arrivare a possibili soluzioni.

Non leghiamo le concessioni a risultati da raggiungere. Ad esempio ad un ragazzo poco studioso non possiamo dire se studi e sei promosso ti regaliamo il motorino, facciamogli piuttosto capire il valore e l'importanza del conoscere.

Prendiamo tempo prima di rispondere, fissiamo con lui un tempo ragionevole per dargli la risposta. Non decidiamo da soli, ma insieme all'altro genitore. A decisione presa e comunicata non ritorniamo sui nostri passi. Fermezza e coerenza sono importanti. Se si tratta di un rifiuto, va sempre motivato.

BIBLIOGRAFIA: M. Bowen, Dalla famiglia all'individuo, Astrolabio

J. Haley, Terapie non comuni, Astrolabio

Ciacci Giannini, Accompagnare gli adolescenti, Erickson

Email

psicologo

           Dott. Laura Rinella Psicologa Psicoterapeuta

                     Via Rubicone, 27 - quartiere Trieste - 00198 ROMA

            Cell. 344 2956766

           Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.